Regione Lombardia

Difensore civico

Ultima modifica 5 dicembre 2017

Il Comune di Cernusco Lombardone assicura la funzione di difensore civico attraverso l'ufficio Difesa Civica Provinciale (convenzionato con il Comune)

L'accesso all'uffico del Difensore Civico è gratuito

Chi è il difensore civico

E' un organo previsto dal Testo Unico degli Enti Locali, dallo Statuto della Provincia di Lecco, nonché dalla maggior parte degli Statuti comunali, con il compito di garantire l'imparzialità ed il buon andamento della Pubblica Amministrazione. Titolare dell'Ufficio di Difensore Civico della Provincia di Lecco è attualmente l'Avvocato Dario Pesenti, che svolge la funzione dal 1° ottobre 2010. 

Chi può rivolgersi al Difensore Civico provinciale

Qualunque persona, singola o associata.

Per quali problemi ci si può rivolgere al Difensore Civico

  • quando la persona ritenga di aver subito una irregolarità, una negligenza o un ritardo da parte di una pubblica amministrazione;
  • quando la persona voglia ottenere dei chiarimenti rispetto ad un problema o a una procedura che riguardi la pubblica amministrazione;
  • quando vi è la volontà da parte della persona e dell'ente pubblico di conciliare una vertenza, nel rispetto dei principi di imparzialità e di buon andamento della pubblica amministrazione.

Cosa può fare il Difensore Civico

  • può esprimere pareri in tema di fondatezza del diritto di accesso ad atti pubblici ai sensi dell'art. 25, comma 4, della legge 241/90;
  • può comunque fornire direttamente ai cittadini dei chiarimenti anche in una ottica preventiva dei contenziosi con la Pubblica Amministrazione;
  • può suggerire proposte organizzative di carattere più generale in vista della soluzione dei problemi più delicati e ricorrenti segnalati alla sua attenzione nella relazione annuale rivolta al Consiglio Comunale.

Cosa non può fare il Difensore Civico

  • non può intervenire in una controversia tra privati;
  • non può dirimere un contenzioso interno alla stessa pubblica amministrazione provinciale o comunale (controversie di lavoro, o tra uffici, o tra organi) ovvero di carattere politico tra maggioranza e minoranza consiliare o tra consiglio e giunta e via dicendo;
  •  può emettere sentenze nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni, né sanzioni di alcun tipo, né condannare a risarcire danni;
  • non può accertare eventuali reati;
  • non può annullare o revocare provvedimenti amministrativi già emessi, né sospendere procedimenti esecutivi già avviati;
  • non può fare sopralluoghi;
  • non può sospendere termini, previsti dalla legge, per ricorrere contro provvedimenti o sanzioni amministrative o ingiunzioni di pagamento;
  • non può promuovere, in sostituzione del cittadino (né sottoscrivere in sua difesa come se fosse il suo avvocato di fiducia) azioni giudiziarie e/o ricorsi davanti ad autorità amministrative.

A chi si rivolgono gli interventi del Difensore Civico

Agli organi ed uffici:

  • del Comune di Cernusco Lombardone;
  • degli Enti controllati o dipendenti dall'Amministrazione comunale;
  • di altre Pubbliche Amministrazioni, qualora il Difensore Civico riceva notizie di possibili disfunzioni o anomalie legate all' attività di tali Enti, nel qual caso egli o si relaziona al Difensore Civico competente, ove istituito, o segnala comunque il problema all' Amministrazione interessata sulla base di quanto previsto dallo Statuto Comunale.

Come prendere contatto con il Difensore Civico?

  • per posta scrivendo a: Provincia di Lecco, Ufficio del Difensore Civico, Piazza Lega Lombarda 4, 23900 Lecco
  • per telefono: al numero 0341295330 - risponderanno le referenti Nadia Carissimo e Alessandra Pezzimenti nei seguenti orari: lunedì e il mercoledì dalle 09:00 alle 13:00 ; martedì - giovedì - venerdì dalle 9:00 alle 14:00 
  • via e-mail: difensorecivico@provincia.lecco.it